Home
05 | 07 | 2020
Login





Menu Principale
I reparti E.A.S.
Chi è online
 30 visitatori online
L'E.A.S. di ieri e di oggi...
foto 3
foto 3foto 3
E.A.S. in liquidazione - sito ufficiale
Le origini

L'Ente Acquedotti Siciliani venne istituito, con R.D. n°24 del 19/01/1942, come "ENTE UNICO" in Sicilia per la costruzione di nuovi acquedotti, il completamento di quelli in corso di costruzione da parte dello Stato e la manutenzione di quelli già esenti, per rendere più efficiente il servizio idrico nei centri abitati, dipendendo dal Ministero LL.PP. che ne esercitava le funzioni di tutela e vigilanza.

 
Lo Stato Attuale
Con l’entrata in vigore del D.P.R.S. n. 1 del 02.01.2020 l'Ente acquedotti siciliani (EAS) è stato posto in liquidazione amministrativa coatta, in attuazione delle disposizioni in materia di enti in liquidazione di cui all'art. 4, comma 1, della legge regionale 9 maggio 2017 n. 8 ed in esecuzione della Deliberazione di Giunta n. 145 del 24 aprile 2019.
Il Presidente della Regione ha nominato l'Avv. Simona Maugeri commissario liquidatore dell'Ente Acquedotti Siciliani in liquidazione amministrativa coatta.
 
Organi di Amministrazione PDF Stampa E-mail

Commissario Liquidatore

Avv. Simona Maugeri
Leggi tutto...
 
Sei un amico dell'acqua allora devi sapere che ..... PDF Stampa E-mail
Lunedì 24 Marzo 2008 12:54

ll rubinetto
E' solo una goccia, eppure spreca ben 5.000 litri all' anno. Aggiustare il rubinetto che perde è poca cosa, a volte basta cambiare una semplice guarnizione per salvare una grande quantità di acqua. Anche il rompigetto ci aiuta a risparmiare: basta applicarlo al rubinetto per avere un getto miscelato ad aria che lo rende più voluminoso con minor impiego di acqua.

Ultimo aggiornamento Martedì 08 Aprile 2008 23:39
Leggi tutto...
 
« InizioPrec.123Succ.Fine »

Pagina 3 di 3